Ricette sane

Ricette sane

Ricette sane, facili, veloci e utili per il tuo nuovo stile di vita!
Riscopri come preparare buonissimi piatti con l’utilizzo di verdure, cereali e tanto altro ancora.

Proprietà dei cavoli e famiglia (Brassicacee)

I cavoli appartengono alla famiglia delle Brassicacee e li troviamo in natura in gran varietà: cavolo cappuccio, cavolo nero, cavolo rosso, cavolo cinese, cavolini di Bruxelles, cavolo portoghese, cavolo rapa, cavolo verza, romanesco, broccoli, cavolfiore verde, cavolfiore bianco, cavolfiore rosso.

Sono ricchi di minerali (ferro, zolfo, calcio, rame, iodio, selenio, magnesio, fosforo), fibra, vitamine tra cui la C e l'acido folico, antiossidanti

Sono utili per equilibrare le riserve minerali del corpo, depurare il corpo, ottenere un effetto saziante, aiutare il movimento intestinale e come preventivi nei tumori (Per saperne di più leggi anche http://www.dieta10.it/vita-sana/le-verdure-antitumorali.html#la-famiglia-delle-nbsp-brassicacee).

Al contenere elevate quantità di zolfo, tutti i cavoli quando vengono cotti emanano un cattivo odore. Per non perderne le proprietà si consiglia di cucinarli al vapore.

Ultima modifica il Giovedì, 26 Gennaio 2017 15:23

Proprietà della mela

È ricca di acqua, zuccheri (soprattutto fruttosio), pectina (fibra solubile), amminoacidi e minerali come il potassio.

È antidiarroica e lassativa a seconda della necessità, grazie alle proprietà della fibra che contiene.

È diuretica, depura l'organismo, elimina gli acidi urici, abbassa i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue (consigliata per i diabetici).

È un vero e proprio antinfiammatorio dell'intestino (utile in caso di colite) ed un ottimo antiacido e antiulcera

Ultima modifica il Venerdì, 03 Marzo 2017 08:11

Proprietà del grano saraceno

Si conosce anche con il nome di alforfón, non è un vero cereale ma un frutto però, a causa del suo alto contenuto in amido, viene considerato un cereale.
È ricco di proteine, acidi grassi insaturi, vitamine del gruppo B e minerali (tra cui ferro e magnesio). Contiene carboidarti complessi, ad assorbimento lento, ed è quindi consigliabile in qualsiasi dieta come piatto principale o per accompagnare un piatto proteico.

Non contiene glutine ed è quindi consumibile da persone celiache.

Si digerisce facilmente, è molto nutritivo e si consiglia in periodi di convalescenza, stanchezza e in anemie ferropeniche.

Apporta inoltre calore e stimola il metabolismo (ottimo brucia grassi).

Come cucinare il grano saraceno

Cuocere per 15-20 minuti in acqua in ebollizione, girando ogni tanto con un mestolo di legno.

Normalmente in proporzione si utilizza la quantità doppia d'acqua rispetto a quella del grano saraceno da utilizzare.

Ultima modifica il Sabato, 07 Gennaio 2017 18:54

Proprietà della carne

Fa parte degli alimenti contenenti proteine con un elevato valore biologico, utili per il mantenimento e la costruzione dei tessuti e fondamentali per la vita dell'uomo (vedi "a cosa servono le proteine"). Inoltre è ricca di acqua, lipidi, vitamine del gruppo B (specialmente B12) e ferro.

Può essere classificata in base al colore che assume dopo il processo di macellazione:

- carni bianche (tacchino, coniglio, pollo, agnello, capretto, ecc.), più facilmente digeribili. 

- carni rosse (vitello, manzo, bue, vacca, cavallo, maiale, ecc.), hanno questo colore per la maggior presenza di sangue e quindi di ferro.

- nere (cervo, capriolo, cinghiale, ecc.), povere di grassi ma più difficili da cucinare.

Per evitare che la carne si indurisca e diventi di difficile digestione, si consiglia di cuocerla a basse temperature, al vapore, stufata o lessa. 

Per ulteriori informazioni leggi anche l'articolo "Proteine animali"

Ultima modifica il Giovedì, 17 Novembre 2016 17:30

Proprietà dell'orzo

È un cereale ricco di fibra, minerali, come il calcio e il magnesio,  e vitamine del gruppo B. Per questo è considerato un buon ricostituente utile in caso di debolezza fisica, oltre che un valido tonico del sistema nervoso.

Importantissimo per un qualsiasi trattamento di depurazione, aiuta infatti a disintossicare fegato, reni e intestino e ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue.
Ha un'azione anche digestiva (utile in convalescenti e bambini), diuretica, rinfrescante e antinfiammatoria (soprattutto in caso di colite, diarrea e infiammazione intestinale).

Come cucinare l'orzo

Lavare l'orzo, lasciarlo in ammollo per tutta la notte e poi scolarlo.

Cuocere per 60-70 minuti nell'acqua bollente con un pizzico di sale grosso. Come proporzione per la cottura utilizzare 3 tazze d'acqua minerale per 1 tazza d'orzo.

Ultima modifica il Venerdì, 09 Dicembre 2016 09:51

Proprietà delle zucchine

Ricche di acqua (95%), minerali come potassio, fosforo, magnesio, calcio e vitamine A, C e B9. Contengono anche un 3% di carboidrati, un 1% di proteine ma un 0% di grassi (vedi immagine).

Apportano poca energia in forma di calorie (14 kilocalorie/100 g). Hanno un'azione prevalentemente diuretica e depurativa, ideali per favorire il transito intestinale e la funzione renale. Aiutano nell'eliminazione di tossine grazie al contenuto in potassio e ci proteggono dall'invecchiamento grazie ad antiossidanti come le vitamine A, C, E, il zinco e il selenio. Inoltre favoriscono l'equilibrio delle funzioni cerebrali (fosforo), la formazione delle ossa (calcio) e la contrazione/rilassamento dei muscoli (magnesio).

composizione zucchine

Ultima modifica il Lunedì, 10 Ottobre 2016 15:15

Proprietà del pesce

Ricco di proteine (tra cui la lisina, mancante in altri alimenti), contiene acidi grassi polinsaturi, elevate quantità di minerali e vitamine A, D e B (inclusa la vitamina B12, carente nelle proteine vegetali).

È una buona alternativa alla carne, grazie al minor contenuto di tessuto connettivo che ne permette una migliore digeribilità.
In base alla quantità di grasso contenuto si può suddividere in:

- pesce azzurro, ricco in omega 3 (tonno, salmone, aringa, etc.)

- pesce bianco, più magro (merluzzo, orata, sogliola, etc.).

A causa dell'inquinamento dei mari, se ne sconsiglia un uso eccessivo, in genere 2 volte a settimana. Per ulteriori informazioni leggi anche l'articolo "Proteine animali"

Ultima modifica il Giovedì, 09 Marzo 2017 11:08

Proprietà dell'avena

Ricca di fibra solubile (soprattutto la crusca e i fiocchi d'avena) e carboidrati, è altamente energetica e perfetta per affrontare elevati sforzi fisici e mentali.

Contiene elevate quantità di proteine, vitamine e minerali, tra cui il fosforo e il potassio.

Grazie all'alcaloide avenina, noto tranquillizzante, è utile in caso di ansia e stress.

Si consiglia nelle diete per perdere peso, combatte il colesterolo e controlla il livello di zucchero nel sangue.

Aiuta in caso di stitichezza, emorroidi, acidità gastrica, squilibrio della flora batterica intestinale, ulcere e colon irritabile.

In cosmesi ha azione emolliente e rinfrescante, dunque un buon rimedio in caso di scottature, psoriasi o eczema.

Come cucinare l'avena

I chicchi d'avena devono essere lasciati in ammollo per una notte intera prima di essere cucinati; la cottura richiede un tempo di 40-50 minuti in acqua bollente.

I fiocchi d'avena possono essere consumati direttamente ma anche cotti 10 minuti per preparare pappe o creme.

Inoltre i fiocchi d'avena e la farina servono per ispessire zuppe o creme.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Maggio 2017 19:44

Proprietà del miglio

È un cereale ricco di fibra, proteine, lecitina e acidi grassi insaturi (buoni per la salute); essendo privo di glutine è adatto per le persone celiache.

Contiene, come tutti i cereali integrali, vitamine del gruppo B e molti minerali, soprattutto potassio, fosforo, ferro, silicio e magnesio.

Essendo ricco in carboidrati complessi, dona energia al corpo ed evita i picchi glicemici; in questo modo, aiuta a regolare il livello di zucchero nel sangue ed è quindi utile in caso di diabete e sovrappeso.

È un grande ricostituente, regola la flora intestinale ed è ottimo per i dolori mestruali e muscolari (per il suo contenuto in magnesio). 

Grazie alle vitamine del gruppo B, alla lecitina e agli acidi grassi insaturi, aiuta il corretto funzionamento del sistema nervoso ed è quindi consigliato in caso di stanchezza, depressione, stress, iperattività, eccessivo sforzo mentale (per esempio durante un esame) e deficit della memoria.

Conosciuto come "il cereale della bellezza" è ottimo per la salute della pelle, dei capelli e delle unghie.

Come cucinare il miglio

Il miglio è facile e rapido da cucinare, basta scaldare 2-3 bicchieri d'acqua con un po' di sale e, una volta che l'acqua bolle, aggiungere 1 bicchiere di miglio precedentemente lavato; si lascia cuocere 15 minuti, durante i quali il miglio assorbe l'acqua di cottura.

Ha un sapore neutro che ricorda il burro. Può essere utilizzato per ricette dolci e salate (crema per la colazione, crocchette, polpette o semplicemente accompagnato con verdure, carne o pesce).

Ultima modifica il Venerdì, 03 Marzo 2017 08:33

Proprietà delle mandorle

Sono ricche di acidi grassi omega 3 (grassi buoni), vitamine A, E e B, calcio, magnesio, fosforo, potassio, fibre, proteine e antiossidanti.  

Sono consigliate in caso di osteoporosi, dolori mestruali, stitichezza, ritenzione idrica, ansia, insonnia.

Al contenere omega 3, magnesio e fosforo sono un perfetto alimento per il sistema nervoso.

Ottimi antitumorali, utili per mantenere una buona salute cardiovascolare e per abbassare il colesterolo.

Molto utilizzate sia per uso interno che per uso esterno (olio di mandorle) per migliorare l'aspetto della pelle, soprattutto in caso di pelli secche, arrossate o delicate e per la prevenzione delle smagliature e delle ragadi.

Oltre a contenere tutte queste proprietà, contengono anche molte calorie, per questo se ne consiglia un uso moderato: 5-15 g al giorno (circa due cucchiai).

Ultima modifica il Venerdì, 19 Maggio 2017 19:49

Proprietà dei carciofi

Contengono molta inulina (fibra), vitamine del gruppo B, ferro, magnesio, fosforo e potassio.

Il più importante principio attivo da essi contenuto è la cinarina, sostanza amara utile nei disturbi epatici e digestivi.

Sono coleretici (facilitano la produzione di bile) e colagoghi (facilitano lo svuotamento della cistifellea e quindi l'evacuazione della bile);

abbassano i livelli di colesterolo (espulsato insieme alla bile) e regolano i livelli di zucchero nel sangue (grazie all'inulina).

Sono diuretici, regolano l'equilibrio della flora intestinale, ottimi in caso di stitichezza.

Essendo potenti depurativi dell'organismo, sono consigliati in caso di reumatismi, artrosi e gotta.

Sconsigliati invece in caso di calcoli biliari e ostruzione del dotto biliare e in allattamento (per il sapore amaro).

Ultima modifica il Venerdì, 13 Gennaio 2017 12:00

Proprietà della zucca

È un alimento che contiene il 90% d'acqua, fibra, vitamina A, E e C, amminoacidi, minerali (tra cui fosforo, potassio, magnesio).

È lassante, diuretica, depurativa e antiossidante.

Favorisce la contrazione e il rilassamento muscolare, assicura la crescita di ossa sane, mantiene la pelle in salute, rallenta l'invecchiamento, migliora la digestione, elimina le tossine, aiuta in caso di insonnia.

È davvero importante per i casi di iperplasia prostatica benigna visto che contrasta l'eccessiva crescita della prostata e aiuta l'eliminazione dei liquidi grazie alla sua azione diuretica (elevato contenuto in potassio).

A questo scopo si utilizzano i semi di zucca (1 cucchiaio al giorno): aprire una zucca, tostare i suoi semi in forno a 180º per 15 minuti e conservarli in barattoli di vetro, pronti per essere mangiati.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Maggio 2017 19:51

Proprietà degli spinaci

Contengono tutte le vitamine necessarie (A, gruppo B, C, D, E e K), fibra, proteine, minerali (ferro, il calcio, il potassio, lo iodio, il magnesio e lo zinco) e antiossidanti (clorofilla, luteina, zeaxantina,...).
Sono ottimi per prevenire disturbi della vista come il glaucoma, la cataratta o la degenerazione maculare; sono importanti per rinforzare il sistema immunitario e per mantenere in salute la pelle e le mucose.
Essendo ricchi di vitamina B9 (acido folico), sono consigliati in gravidanza, durante l'allattamento e in diete vegetariane e vegane.
Facilitano la corretta coagulazione del sangue, grazie all'elevato contenuto in vitamina K.
Mantengono in salute i denti, le unghie e le ossa, nutrendoli con vitamine e minerali.
Infine bisogna sottolineare la loro importanza nella prevenzione dei tumori, grazie agli antiossidanti che contengono, tra i quali la clorofilla. 
Sconsigliati invece in caso di calcoli renali di ossalato di calcio, a causa dell'elevato contenuto di ossalati.

Ultima modifica il Giovedì, 26 Gennaio 2017 15:07

Proprietà delle carote

Ricche di fibra e principi attivi, tra cui il carotene (precursore della vitamina A), vitamine del gruppo B, vitamina D, vitamina C, vitamina E e vari antiossidanti.

Diuretiche, depurative e regolatrici intestinali ed epatiche, importanti per la salute della pelle, delle mucose e della retina. 
Il succo è ottimo in caso di artrite e gotta. Grazie all'elevato contenuto di vitamine e minerali, aumentano le difese del corpo.

Possiedono proprietà davvero uniche per la pelle, infatti grazie al carotene, ne preparano e stimolano l'abbronzatura! Inoltre in cosmesi, sono utilizzate per maschere ringiovanenti e contro le macchie della pelle. La polpa grattugiata di una carota è un ottimo rimedio per le scottature, dermatiti, eczema, brufoli, eritemi.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Maggio 2017 19:54