Candida: rimedi naturali e dieta

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Contenuti[Nascondi]

Uno stile di vita stressante, un’alimentazione scorretta o un utilizzo cronico di alcuni farmaci (come antibiotici, cortisone, pillola anticoncezionale) possono portare all’apparizione  di un’infezione vaginale, conosciuta come candidosi e provocata dal fungo Candida albicans

Con il tempo, senza i giusti rimedi, la candidosi tende a cronicizzare e a generare ricadute sempre più frequenti.

Ma come fare per combattere definitivamente la Candida albicans e dire finalmente “ADDIO” a questo ospite indesiderato?

Non é una sfida facile... ma un modo c'é, basta seguire tre semplici passi:

  1. Indebolire “l’ospite” togliendogli dalla bocca il cibo che senza accorgercene gli forniamo: alimenti fermentati, lieviti, zuccheri semplici, cereali raffinati, bibite e alcohol.
  2. Attaccare il fungo con i giusti alleati come l’acido caprilico dell’olio di cocco, l’allicina dell’aglio, l'olio essenziale dell'origano, l’estratto di semi di pompelmo e l’olio di malaleuca.
  3. Aiutare il corpo a eliminare l’infiammazione, ristabilire una corretta flora intestinale e rinforzare le difese per prevenire una possibile ricaduta: con uva ursina, echinacea e probiotici.

La dieta é il primo passo per sconfiggere questo insistente ospite, la medicina naturale é un valido aiuto che ti accompagnerà in questa impresa, ma la volontà, la costanza e la determinazione sono le tue armi vincenti per questa battaglia.

Per vincere é fondamentale che sia presente un equilibrio tra le tue emozioni, i tuoi pensieri e le tue azioni, evitando il più possibile le cause di stress e ricordando che, come in molte altre malattie, la mente ha il potere più grande. Leggi anche l'articolo: http://www.dieta10.it/vita-sana/equilibrio-fisico-e-mentale.html

Primo passo: LA DIETA PER COMBATTERE LA CANDIDA

colori piatto

La durata della dieta dipende molto dalla salute generale del corpo, prima di intraprenderla consiglio di rivolgersi al proprio medico.

Per sconfiggere questo fungo serve una buona alimentazione basata su:

- cereali non raffinati (riso integrale, grano saraceno, miglio e quinoa) utili sia per preparare insalate con verdure e proteine, sia per merende (es. gallette di riso, biscotti di riso senza zuccheri e lieviti)

- verdure depurative come l'aglio, la cipolla, il porro, il sedano, il cavolo, il broccolo, gli spinaci

- proteine di buona qualità come pesce, legumi e carne bianca

- molta acqua

10 alimenti per combattere la candida

  1. Olio di cocco, ricco di acido caprilico, è capace di impedire la crescita del fungo e la sua riproduzione
  2. Aglio, ricco di allicina, è un buon antimicotico naturale (meglio se assunto crudo)
  3. Aceto di sidro di mele, ricco di enzimi antimicotici
  4. Verdure crucifere, ricco di principi attivi come lo zolfo, che attaccano naturalmente la candida
  5. Zenzero, contiene composti antinfiammatori e antimicotici soprattutto nella radice
  6. Oli vegetali come quello di oliva, enotera, lino, ricchi di polifenoli antiossidanti
  7. Chiodi di garofano, ricco del potente olio essenziale eugenolo ad azione antimicotica
  8. Cannella, contiene antinfiammatori naturali con proprietà antimicotiche
  9. Salmone, ricco di omega 3, utili in caso di infezione da funghi
  10. Succo di limone, utile per le conosciute capacità disintossicanti

Alimenti da evitare per combattere la candida

- alimenti ricchi di lieviti come il pane e la pizza

- dolcificanti come zucchero, miele, saccarina

- bibite, dolci in generale, merendine industriali

- frutta zuccherina

- cereali bianchi come il pane e la pasta di grano

- alimenti fermentati come il vino, la birra, l'aceto, i formaggi a pasta dura

- arachidi

- tè nero, caffè

Nella prima fase di una dieta contro la candida, ci può essere un peggiormaneto di alcuni sintomi (come mal di testa o flusso vaginale abbondante), ma questo succede poichè l'organismo si sta abituando alla nuova alimentazione e sta accumulando le tossine da eliminare. Piano piano i sintomi migliorano e man mano che ciò accade, la dieta può diventare meno rigorosa, ma sempre evitando il consumo degli zuccheri semplici e carboidrati raffinati.

Secondo passo: I RIMEDI NATURALI PER COMBATTERE LA CANDIDA

Lo stesso giorno in cui si inizia una dieta anti-candida è consigliabile assumere dei buoni integratori alimentari che rinforzeranno maggiormente l'azione degli alimenti.

Tra le piante medicinali più utili troviamo sicuramente l'aglio, il cocco (olio di cocco), l'origano (olio essenziale), il pompelmo (estratto di semi), l'alga spirulina, l'albero del tè o Malaleuca (olio essenziale). Un valido prodotto, contenente la maggior parte di queste piante, è il primo prodotto della tabella qui in basso.

Non sono inoltre da dimenticare tutte le piante diuretiche o ad azione antinfiammatorie delle vie urinarie, essenziali per la corretta espulsione del fungo. Tra queste troviamo l'uva ursina, l'equiseto, la betulla e il mirtillo rosso. Vedi il secondo prodotto della tabella qui in basso.

Tutto questo accompagnato da un buon detergente intimo a pH basico (meglio ancora se naturale e ricco di oli essenziali) o lavaggi vaginali (riempire di acqua il bidè e aggiungere 5 gocce di olio essenziale di Malaleuca + 5 di estratto di semi di pompelmo).

I prodotti che ti consiglio sono:

 

SPECIFICO PER CANDIDA

yeast cleanse

 

DRENAGGIO URINARIO

ERGYCRANBERRYL

 

GEL INTIMO
RICCO DI OLI ESSENZIALI

 

 

intimo

 

OVULI VAGINALI
PER CANDIDA

 

 


candinorm

compra su amazon 

compra su amazon

 

compra su amazon

 

compra su amazon

 

Terzo passo: FLORA INTESTINALE e SISTEMA IMMUNITARIO

Il terzo passo è molto importante e non da sottovalutare.

Consiglio di aspettare almeno 2-3 settimane dall'inizio della dieta prima di metterlo in pratica, poichè é necessario prima bloccare l'eccessiva crescita della candida (con il primo e secondo passo) e solo in un secondo momento ristabilire una buona flora intestinale e difese immunitarie.

Inizia con un buon probiotico (fermenti lattici) da assumere almeno per 1-2 mesi, in modo tale da creare un "nuovo esercito" di batteri che aiuteranno il tuo corpo a difendersi e quindi a riattivare le difese immunitarie.

E in ultimo, per rendere il tuo corpo invincibile contro un ulteriore attacco, assumi un prodotto specifico per le difese del corpo.

Leggi anche l'articolo: http://www.dieta10.it/farmaci/come-combattere-i-sintomi.html#rimedi-naturali-per-guarire

Grazie per aver letto questo articolo

In caso di ulteriori consigli contattami o richiedi una consulenza online

Letto 381 volte Ultima modifica il Venerdì, 05 Maggio 2017 16:49
Enrica Castellar

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.