Diamo un'occhiata ai condimenti...devono essere quelli giusti per poter cucinare nel modo più sano possibile!

Cambiare la propria alimentazione non è un gioco da ragazzi, ci va tempo, costanza e soprattutto

tanta curiosità nel provare nuovi sapori.

Concedetevi dai sei mesi a un anno per riuscirci, perché è normale che nel mezzo si abbiano alcune ricadute o tentazioni.

Ci sono alimenti, come lo zucchero, che vengono assimilati dal corpo come vere e proprie “droghe” e lasciarli all’improvviso non risulta facile.

Cambiare alimentazione significa cambiare abitudini, ma ricordati sempre che è un cambiamento che fai per il tuo bene!

Partiamo quindi da qualcosa di semplice ma fondamentale: i condimenti.

NO al sale bianco raffinato

Il primo cambio che ti consiglio di fare nella dispensa è quello di sostituire del tutto due sostanze: il sale bianco e lo zucchero bianco.

Entrambi sono prodotti manipolati industrialmente e chimicamente che, a lungo andare, creano tossine e infiammazione nel tuo corpo. Servono principalmente a rendere più appetibili gli alimenti ma non dovrebbero essere utilizzati abitualmente e soprattutto in eccessive quantità.

Nell’articolo precedente abbiamo visto la differenza tra i quattro corpi dell’uomo e, se ti ricordi bene, sai già che il giusto cammino inizia proprio prendendoti cura del tuo “corpo fisico”. 

Per farlo, partiamo dalla cosa più importante: l’alimentazione.

Qualsiasi terapia dovrebbe essere accompagnata da un’adeguata alimentazione ma purtroppo questo spesso non succede; si continua a introdurre nel nostro corpo qualsiasi sorta di alimento e l’assunzione di farmaci o integratori alimentari si trasforma in un gesto automatico e privo di benefici duraturi nel tempo.

Per iniziare, ti invito a rispondere con sincerità a una semplice domanda... 

“Segui davvero un’alimentazione sana?”

Questa domanda è abbastanza comune al giorno d'oggi ma PERCHÈ siamo arrivati a distinguere un’alimentazione sana da un'insana.

Un tempo questo problema non esisteva, qualsiasi alimento donatoci dalla natura era sano! Cosa è cambiato?