Alimentazione biologica: 4 buone ragioni per le quali dovremmo tutti preferirla

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le abitudini alimentari sono riconosciute come un importante fattore che influenza il rischio di contrarre malattie e disturbi vari a carico del nostro organismo.

La scienza della nutrizione ha oggi fatto passi da gigante puntando, in particolare, sull’applicazione della tecnologia che coinvolge la biologia molecolare al fine di promuovere al meglio la salute individuale.

L’alimentazione biologica, che basa la sua indagine sull'interazione funzionale tra i nutrienti (macronutrienti e micronutrienti), potrebbe dunque rivelarsi la chiave del nostro benessere.

Ecco alcune ragioni fondate e suffragate dalla scienza per le quali dovremmo tutti preferire l’alimentazione biologica.

1. Bilanciamento perfetto dei nutrienti

Tutti sanno che è vitale ottenere abbastanza nutrienti nelle nostre diete per sopravvivere ed essere sani. Sappiamo anche che diversi alimenti contengono diversi nutrienti ma nessuno di noi si è mai preoccupato di sindacare, ad esempio, il perfetto bilanciamento tra due categorie: micro e macronutrienti.

Ebbene, l’alimentazione biologica si basa su una migliore comprensione del ruolo dei macronutrienti e dei micronutrienti, sull’equilibrio perfetto di queste sostanze nel nostro organismo, per una risposta benefica da parte di quest’ultimo.

2. Attenzione per i singoli nutrienti in base alle carenze

Alimentazione biologica è sinonimo di alimentazione sollecita al ripristino delle possibili carenze del nostro organismo tramite l’aiuto che proviene dalla natura.

Ad esempio, il regolare "input" di antiossidanti nella vostra dieta è vitale.

I radicali liberi trovano la strada spianata in assenza di un buon apporto di antiossidanti, il che significa che l'aumento di questi ultimi, nei casi in cui il nostro corpo si riveli più vulnerabile, è la migliore strategia di difesa.

Ebbene, l’alimentazione biologica suggerisce la presenza nella nostra dieta di tutti e tre i gruppi di alimenti, in diversa combinazione, distribuiti nell'arco dei tre pasti giornalieri.

Se si seguisse questo equilibrio perfetto non vi sarebbero carenze alimentari, tuttavia, una volta rotto questo perfetto bilanciamento, è bene puntare su sostanze adeguate, non trattate e ricche di proprietà.

3. Maggiore attenzione per le associazioni alimentari

Gli schemi alimentari che sono alla base dell’alimentazione biologica sono concepiti tenendo conto delle complesse interazioni tra le sostanze nutritive presenti negli alimenti che consumiamo giornalmente.

Non è importante solo studiare i singoli nutrienti, ma anche la dieta nel suo insieme.

Seguire un’alimentazione biologica significa comprendere che la guarigione può essere veicolata dai prodotti della natura, che noi stessi alteriamo all’origine e combiniamo male nei nostri piatti.

La regola dell’alimentazione biologica è quella di evitare l’associazione tra verdure simili nello stesso pasto, il pesce con verdure cotte, funghi e asparagi nello stesso pasto, fonti proteiche diverse nello stesso pasto. Fare propria questa regola significa preservare la nostra salute.

4. Rispetto per il nostro ecosistema

Abbiamo davvero a cuore il nostro pianeta, inteso come habitat che ci accoglie tutti?

Chi ci tiene veramente può fare molto preferendo e acquistando cibi biologici.

Questi alimenti sono infatti prodotti senza inquinare e senza contaminare la natura, nel pieno e rigoroso rispetto del ritmo delle stagioni e senza sfruttare intensivamente il bestiame.

Alimentazione biologica vuol dire anche questo, alimentazione che segue i ritmi e le silenziose regole della natura.

Fa’ che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”: detto più calzante non esiste per descrivere in breve il senso più profondo dell’alimentazione biologica.

Letto 443 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Maggio 2018 14:31
Dieta10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.