Rimedi naturali: kit per l'estate

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Contenuti[Nascondi]

Finalmente è arrivata l'estate e con lei... le vacanze!!! È tempo di staccare la spina, viaggiare, conoscere nuove persone e concedersi qualche capriccio!
Occhio però alla salute del corpo! Non rischiare di rimanere a casa per un mal di pancia o di scottarti al sole per non esserti presa cura della tua pelle. Facciamo un ripasso di tutto l'occorrente necessario per passare un'estate al naturale...

I rimedi naturali per la pelle

Iniziamo proprio dalla pelle, il nostro organo più grande e, in questo periodo dell'anno, il più esposto ad agenti esterni come il sole e il vento; prendiamocene cura, idratiamola e proteggiamola, quindi vediamo subito quali prodotti naturali servono per farlo...

  • Sicuramente non può mancare una buona crema solare, meglio se a base di filtri minerali, che protegga la pelle dal sole, la idrati e ne permetta la corretta traspirazione. Trovate consigli su come scegliere una buona crema solare in questo articolo http://www.dieta10.it/cosmetici-naturali/prevenire-le-macchie-solari-con-creme-solari-naturali.html

  • Poi un gel di aloe vera, perfetto in caso di scottature lievi (come quella da sole) ma anche per pelle secca, ferite, rossori, ematomi e punture d'insetto.

  • Una buona crema idratante o, meglio ancora, un olio idratante come l'olio di mandorle dolci, da applicare subito dopo la doccia per aiutare la pelle a mantenersi idratata e a "fissare" meglio l'abbronzatura. 

  • Assolutamente da ricordare, l'olio essenziale di malaleuca: poche gocce aiutano in caso di infiammazione o infezione, come per esempio in caso di tagli, herpes delle labbra, funghi delle unghie, punture d'insetto...

  • Sicuramente non serve ricordarti il repellente antizanzare! Non esistono però solo quelli chimici, tossici per le zanzare ma anche per la nostra pelle o quella dei nostri figli; poche gocce di olio essenziale di citronella mischiate con dell'olio di mandorle dolci (o di calendula) o del gel di aloe vera possono aiutare ad allontanare questi fastidiosi insetti. Se non ti piace l'odore della citronella puoi utilizzare l'olio essenziale di eucalipto azzurro, di lavanda spica o di basilico. Se non ti piace l'applicazione sulla pelle, puoi anche versare un paio di gocce sul colletto del pigiama o su un angolo della federa del cuscino. Io consiglio gli oli essenziali della marca Pranarom, sono di ottima qualità.

zanzara

  • Per colpi, ematomi e dolori, anche il gel di arnica è indispensabile, soprattutto se in estate sei un po' più spericolato del solito e ami fare attività all'aria aperta, in bici, al parco...

  • E come ultimo consiglio ti ricordo l'importanza dell'igiene fuori casa... tra gelati appiccicosi ed escursioni sotto il sole, porta con te delle salviette detergenti delicate o una semplice saponetta (da usare per esempio nel bagno del bar dove puntualmente mancano sapone e carta igienica!)

I rimedi naturali per l'intestino

Un altro apparato del corpo da non sottovalutare in vacanza è quello gastro-intestinale! Sicuro che durante le vacanze ti piace provare nuovi sapori o concederti qualche serata in più al ristorante... ma se durante l'anno si è trascurata la salute intestinale, al mangiare qualcosa di troppo, è possibile che si presentino gonfiori, diarrea, mal di pancia o altri fastidi digestivi.
Quindi sarà bene non dimenticare:

  • Un prodotto risolutivo e non aggressivo in caso di stitichezza... io consiglio il citrato di magnesio in polvere o i cubetti frutta&fibra a base di piante e frutta, venduti anche in farmacia.

  • Un probiotico (fermenti lattici) che aiutino a migliorare la flora intestinale e il sistema immunitario, soprattutto in caso di diarrea, gonfiori o influenza.

  • Pastiglie, compresse o caramelle a base di zenzero, se patisci di nausea durante il viaggio o semplicemente dopo un pasto un po' troppo abbondante!

  • Un antibiotico naturale a base propoli o pompelmo in gocce o compresse, in caso di influenza intestinale ma anche per mal di gola, cistite, raffreddore, eczemi e tagli (infatti puoi applicare la tintura madre di propoli anche sulla pelle).

E poi, in base al tipo di vacanza, ci sarebbero ancora da mettere in valigia: un multivitaminico se hai intenzione di vivere al massimo ogni attimo dell'estate, un prodotto a base di sali minerali per una sudorazione eccessiva o crampi alle gambe, delle pastiglie di betacarotene o vitamina E se passerai l'estate sotto il sole e vuoi proteggere al meglio la tua pelle, un gel per la circolazione in caso di camminate frequenti o problemi di gambe pesanti.

Non mi resta che augurarti buone vacanze!!!! Che siano piene di relax, buona energia e lunghi momenti per prenderti cura di te! 

vacanze

Letto 130 volte Ultima modifica il Sabato, 24 Giugno 2017 16:29
Enrica Castellar

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.